Blog

È nato BioLaminil, la qualità Laminil diventa biodegradabile

Appena presentato a Viscom, ha già vinto un premio! È BioLaminil, il primo pannello biodegradabile per cartotecnica, display e P.O.P, visual merchandising e packaging.


Una risposta al problema dei rifiuti plastici

In Isonova abbiamo lavorato a lungo per sviluppare un materiale capace di ridurre l’impatto degli scarti delle materie plastiche e delle sostanze inquinanti, sia dal punto di vista produttivo che della raccolta indifferenziata. Come produttori di materiali plastici abbiamo l’ambizione di innovare il settore nel segno dell’attenzione per l’ambiente.  Ora la soluzione c’è e si chiama BioLaminil.

BioLaminil si dissolve entro 5 anni in discarica o nell’ambiente
BioLaminil è un pannello completamente biodegradabile anche in ambiente marino e non contiene agenti espandenti ritenuti dannosi per l’ozono.
La foglia XPS BIO di cui è composto contiene un additivo a base di particolari batteri, che si attiva quando l’oggetto viene conferito in discarica o disperso nell’ambiente e “dissolve” il polistirene entro circa 5 anni, a seconda delle condizioni ambientali. Anche la sua produzione è ecosostenibile, poiché avviene in un impianto a energia rinnovabile autoprodotta.

 

Parliamo di Qualità

Sappiamo bene che un’innovazione ecologica può affermarsi solo se non comporta uno svantaggio qualitativo rispetto ai materiali di vecchia generazione.
BioLaminil garantisce tutte le proprietà di Laminilleggero, flessibile, ha un’ottima resa con i tradizionali sistemi usati in cartotecnica come fustellatura, cordonatura, accoppiamento.
È disponibile in pannelli di vario spessore (da 2 a 10 mm), è stampabile in UV, flexo e serigrafiae può essere abbinato con fogli esterni in carta e cartoncino.


 Utilizzi e varianti di BioLaminil

La foglia XPS BIO biodegradabile è la base per alcune declinazioni del prodotto:
BioLaminil: per cartotecnica, packaging, belle arti

BioIsoprint: ideale per la stampa digitale diretta e per progetti di comunicazione visiva ricercati, in un settore  dove oggi si lavora quasi esclusivamente con materie plastiche altamente inquinanti. BioIsoprintstampato con la tecnologia di inchiostri a base acqua, come per la stampante AQUA 250 d ENGICO, offre una soluzione finale totalmente ecologica e performante.

BioIsolbox: ideale per pack a tenuta termica per prodotti alimentari e di pasticceria, farmaceutici e cosmetici.

Vuoi conoscere meglio BioLaminil o ordinare una campionatura?
Scrivi a vendite@isonova.it


 

Perché scegliere BioLaminil
Perché il settore POP è ancora dominato da supporti in PVC e poliuretano, materiali tossici e altamente inquinanti per l’ecosistema. Pensa a quanti scarti non recuperabili produce una campagna di comunicazione stagionale sul punto vendita!
Isonova  ha compreso cheper dare un contributo reale al problema dell’inquinamento e della produzione di rifiuti, l’innovazione dei materiali deve orientarsi verso prodotti biodegradabili, che si dissolvono naturalmente.
Infatti, anche quando si scelgono materiali potenzialmente riciclabili, i problemi logistici e di mancanza di impianti a livello globale fanno sì che la percentuale di plastica che viene avviata al riciclo sia bassa.

 


 

BioLaminil premiato al contest DIVA:
Display Italia Viscom Award

Non poteva esserci esordio migliore per BioLaminil!
Viscom 2017, la fiera della comunicazione visiva, la postazione MAKE UPper il brand BEAUTY STAR realizzata in BioLaminil ha vinto il premio della Giuria Popolare nel concorso DIVA -Display Italia Viscom Award, il contest internazionale dedicato al mondo del P.O.P.
Il design di Alessandra Suppo, collaboratrice del team ISONOVA, integra molte funzionalità in un insieme di grande appeal, e la progettazione di Aurora Balugani e la realizzazione di LARGE FORMAT by TRIMLINE ha permesso di valorizzare la resa perfetta di BioIsoprint.

 

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Laura SchellinoÈ nato BioLaminil, la qualità Laminil diventa biodegradabile